Il mio lavoro consiste nel prendere coscienza della trasformazione che il nostro sentimento opera sul mondo e di riportare alla luce la realtà delle cose, non per un bisogno di riconquista, ma per far convivere contemporaneamente i due aspetti. Soffermarsi sulla ciclicità degli eventi, sulla provvisorietà, sulla perdita delle cose: è l’idea di affacciarsi sull’orlo dell’abisso e scoprire che questo abisso lo trovo anche in casa mia.

Carlo Benvenuto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...